Accademia d'Armi Musumeci Greco

La Casa Museo “Accademia d’Armi Musumeci Greco” si trova a Roma in via del Seminario 87 ed è ospitata al primo piano del palazzetto quattrocentesco che appartenne al vescovo Diego de Valdes

Comune:Roma
Regione: Lazio
accadema armi musumeci greco
accadema armi musumeci greco parete scherma
accadema armi musumeci greco scherma
accadema armi musumeci greco
accadema armi musumeci greco scherma roma
accadema armi musumeci greco portone
accadema armi musumeci greco corridoio
accadema armi musumeci greco spade
accadema armi musumeci greco quadretto
accadema armi musumeci greco duello
accadema armi musumeci greco valentino
accadema armi musumeci greco ritratti
accadema armi musumeci greco facciata
accadema armi musumeci greco roma
accadema armi musumeci greco immagine storica
accadema armi musumeci greco sala scherma
accadema armi musumeci greco location eventi roma

Contatta la dimora

L'Accademia d'Armi Musumeci Greco a Roma

La Casa Museo “Accademia d’Armi Musumeci Greco” si trova a Roma, in via del Seminario 87, a un passo dal Pantheon, ed è ospitata al primo piano del palazzetto quattrocentesco che appartenne al vescovo Diego de Valdes, camerlengo di Alessandro VI Borgia, Pontefice dal 1492 al 1503.
Dal 1878 l’Accademia fa capo alla stessa famiglia, che si passa idealmente il testimone dall’età risorgimentale a quella odierna senza soluzione di continuità e sempre serbando intatto lo spirito e gli ideali sportivi e umani che portarono alla sua istituzione.

Duilio Cambellotti, uno dei massimi rappresentanti dell’Art Noveau Italiana, nei primi del ’900 dedicò all’Accademia un logo con il Puma, “La supremazia della Spada”, mentre Mimmo Paladino, principale esponente della Transavanguardia, nel 2011 le dedicò un altro logo, simboleggiante lo “Schermidore senza tempo”.

L’Accademia si estende sul piano nobile del Palazzo, con soffitti a cassettoni, antiche murature a vista e arredamento in stile neogotico, ed è costituita da un’ampia Sala d’Armi, da uno studio che custodisce una ricca raccolta di quadri ottonovecenteschi, da due spogliatoi per gli atleti e da corridoi-galleria con esposizione di numerosi diplomi mentre, nella facciata esterna, sono affisse due targhe marmoree
commemorative.

Il visitatore ha la possibilità di scoprire ed ammirare una collezione miscellanea di documenti ed oggetti d’arte, una selezione di armi bianche europee ed orientali dal XVII al XX secolo, dipinti d’epoca e lettere autografe di personaggi storici che hanno legato il proprio nome alla Sala, nonché di assistere dal vivo a lezioni e assalti di scherma di atleti Paralimpici e normodotati Campioni del Mondo, Europei, Italiani e
Regionali, tra i quali spicca anche un sesto posto alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

La storia dell'Accademia d'Armi Musumeci Greco

La sua storia secolare ha origine con il capostipite Salvatore Greco dei Chiaramonte, eroe del Risorgimento (1835-1910) con busto marmoreo al Pincio accanto a Garibaldi, per poi proseguire con i figli Agesilao (1866-1963) ed Aurelio Greco (1879-1954), leggendari schermidori, con il nipote Enzo Musumeci Greco (1911-1994) ideatore della professione di Maestro d’Armi per il cinema, giungendo sino all’attualità con il Maestro Renzo Musumeci Greco, docente di scherma al Centro Sperimentale di Cinematografia e in vari teatri, considerato il più titolato Maestro d’Armi italiano.

In sala infatti si sono allenati (e hanno collaborato con l’Accademia) alcuni personaggi celebri del Mondo dello Spettacolo italiano e mondiale, come Tony e Ridley Scott, William Wyler, Vittorio Gassman, Max Von Sydow, Errol Flynn, Abel Gance, Michele Placido, Monica Bellucci, Massimo Ranieri, Alberto Angela, Hugo de Ana, Liliana Cavani, Franco Zeffirelli, Charlton Heston, Mario Monicelli, Alba Rohrwacher, Roberto
Bolle e tantissimi altri.

I servizi: Arte, Storia e Formazione

L’Accademia d’Armi Musumeci Greco offre disponibilità per organizzare eventi aziendali o privati, presentazioni o eventi culturali, show cooking e set fotografici o cinematografici.

Ospitalità

Intera proprietà al giorno (8 ore): € 2.500,00. Ogni ora aggiuntiva avrà un costo pari a € 300,00.
Accessori:
Noleggio n. 40 sedie: €300,00
Proiettore con operatore: €500,00
Proiettore con operatore (festivi e prefestivi): €650,00
Catering (su richiesta):
Pranzo placé: max 60 persone
Pranzo buffet: max 80 persone
Si fa presente che ogni evento potrà essere impreziosito da performance a tema di musicisti, cantanti leggeri o lirici, attori, esibizioni di schermidori professionisti (Campioni del Mondo, Nazionali) normodotati e Paralimpici in carrozzina, e filmati celebri di film “cappa e spada” con spiegazione di critici del settore. Fra alcuni grandi eventi ospitati in Accademia, una tappa del tour Memorabilia Romae organizzato dalla Maison Valentino e il lancio della super tecnologica fotocamera “Alpha 9” della Sony.
Visite (solo su prenotazione): Costo per gruppi: da 1 a 5 pax €150,00 da 6 a 10 pax €200,00 da 11 a 20 pax €300,00 da 21 a 30 pax €350,00
Orari visite (solo su prenotazione): 10:00-15:00 (giorni feriali) 12:00-18:00 (sabato e festivi)

Responsabile: Novella Calligaris
Per maggiori informazioni visitare il sito www.casamuseoaccademiamusumecigreco.it

Luoghi d'interesse nelle vicinanze:
Pantheon, Basilica di Santa Maria sopra Minerva, Galleria Doria Pamphilj, Chiesa di Sant’Ignazio, Chiesa di San Luigi dei Francesi, Piazza Navona.

Altre dimore nella regione

Con gli stessi servizi

Per le stesse esperienze

Saloni per eventi:1
Posti per eventi:70