• IT | EN

Vivo d'Orcia Casa di Pietro

Un luogo magico nella campagna toscana
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Vivo d’Orcia Casa di Pietro

vivo 0002 vivo 0008 vivo 0074 vivo 0002 vivo 0008

Contatta la Dimora

Casa di Pietro a Vivo d’Orcia – Castiglione d’Orcia

Casa di Pietro conserva nella sua struttura il fascino delle vecchie case contadine.
Completamente restaurata, ha mantenuto infatti le caratteristiche delle abitazioni rurali locali.
Il salotto con il grande e antico camino in pietra, cui si accede direttamente dalla porta di entrata, ha ancora i vecchi travi scuri. È illuminato dalla porta finestra laterale che conduce al delizioso giardino disegnato dal talentuoso architetto inglese Jonathan Radford che ha vissuto per più di dieci anni nella casa accanto.
Un grande tavolo in ferro che si trova sotto una pergola di uva fragola è ideale per le cene all’aperto.
La cucina con tavolo da pranzo e lungo bancone si trova anch’essa al piano terreno.
Al piano superiore le due camere da letto con i loro bagni affacciano rispettivamente la doppia sul pratone oltre la strada bianca, la matrimoniale anch’essa sul pratone da una parte e dall’altra sul cortile giardino.

La storia

“Vivo d’Orcia non è un luogo, è un modo di vivere …”

Il Castello di Vivo d’Orcia si trova nella ridente Val d’Orcia nel sud della Toscana,  a 2 ore da Firenze, 1 ora da Siena, vicino a gioielli culturali come Pienza, Montalcino e Montepulciano, per citarne solo alcuni.

Il borgo Vivo D’Orcia si trova ad un’altitudine di 900 metri sul livello del mare.

La particolare combinazione di altitudine e il clima mediterraneo creano un insolita combinazione di flora e fauna.

Molti animali selvatici come cervi, cinghiali e volpi, nonché i tartufi più pregiati trovano nel Monte Amiata  la loro casa.

Rifugio di un Papa: la tenuta con l’imponente castello e la chiesa romanica risale al XI secolo. L’umile eremo fu trasformato in un centro agricolo sofisticato e ben organizzato, quando il cardinale Marcello Cervini, poi papa Marcello II, acquistò la tenuta nel 1534.

La proprietà è ancora oggi di proprietà della famiglia.

Il castello nel Gennaio 2005 è stato pubblicato su “The World of Interiors”.

Alberi secolari e castagni gettano la loro ombra nei giardini delle case, ideale per trascorrere al fresco pasti all’aperto. Frutta fresca e pomodori, salsicce piccanti, pasta fatta in casa, polenta, funghi di bosco unite a tartufi e, naturalmente, gli oli di oliva locali e i pregiati e vini.

I servizi di Casa di Pietro a Vivo d’Orcia

Prezzi 2019 a settimana, 4 letti: 

Bassa stagione: 1065 Euro

Media stagione: 1300 Euro

Media stagione 2: 1540 Euro

Alta stagione: 1775 Euro

Internet
Parco o giardino
Bedrooms: 2
Posti Letto: 4
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Borgo Principale, 4
Regione:
Cap: 53023
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings