• IT | EN

Cascina Poscallone

Agriturismo con 10 ettari di bio a pochi chilometri da Milano
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

La Cascina Poscallone

Posta sulla via d’acqua del Naviglio Grande, la Cascina Poscallone, è situata in una porzione del territorio di Abbiategrasso che anticamente era definito “in Poscale”. Poscallo, o meglio Poscale, era denominata una località posta tra le attuali cascine Poscallone (appena sotto Cassinetta di Lugagnano) e quello che oggi è il Naviglio di Bereguardo.

La Cascina Poscallone nasce probabilmente nel 1400 forse come grangia di un monastero benedettino o umiliato. Due grandi affreschi, di cui uno già restaurato e uno ancora da restaurare, testimoniano questa origine.
“Piscalis”, latino medievale, richiama la pescosità e allude probabilmente a una o più peschiere nel Ticinello, l’antica roggia che poi è diventata nel corso del tempo il Naviglio Grande. Questo spiegherebbe la posizione della cascina, letteralmente affacciata sul Naviglio Grande, e il suo nome.

Alla fine del Quattrocento inizia anche la costruzione del Monastero dell’Annunciata di Abbiategrasso ed è questa la data più probabile alla quale far risalire gli affreschi del Poscallone. San Bernardino da Siena era passato da Abbiategrasso nel 1431 ed è raffigurato in entrambi gli affreschi.

Non abbiamo documenti che ci mostrino con certezza cosa accadde al Poscallone durante il Cinquecento. Unica certezza è che alla fine del Cinquecento il Poscallone, o “Poscallo di sopra”, era diventato una Cascina privata.
Forse l’alienazione ha a che fare con la fine dell’ordine degli Umiliati. La presenza degli Umiliati ad Abbiategrasso – prima che questo ordine fosse dichiarato eretico al tempo della Controriforma – è del resto testimoniata anche da un’a