• IT | EN

Cascine Pallavicini

Rinnovamento e tradizione
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Cascine Pallavicini

Città:
Regione:

Contatta la Dimora

Le Cascine Pallavicini a Santena

Le cascine fanno parte della tenuta di Sansalvà ed iniziarono ad essere costruite nella prima metà del 1800, dopo il matrimonio di Luigia Carlotta Pallavicini delle Frabose con il conte Vittorio Amedeo Balbo Bertone di Sambuy, ministro in Baviera e plenipotenziario di S.M. Sarda presso l’imperiale e reale Corte di Vienna. Negli stessi anni tutta la tenuta viene rinnovata; il parco è già stato ridisegnato nel 1830 dal celebre architetto prussiano di giardini Xavier Kurten, curatore di Racconigi per la Real Casa. Fu l’intraprendente Luigia, rimasta vedova nel 1846, a far completare i lavori. Le cascine sono state sempre adibite ad abitazioni per le famiglie dei contadini che lavoravano i campi in Sansalvà. L’attuale restauro è stato indirizzato a mantenere il più possibile, pur con le necessarie modifiche per migliorarne l’abitabilità ed in particolare la resta energetica, l’aspetto originario delle strutture e di sottolineare l’antica cura e capacità nella costruzione architettonica, al contempo funzionale ed elegante.

La storia delle Cascine Pallavicini

Le cascine fanno parte della tenuta di Sansalvà ed iniziarono ad essere costruite nella prima metà del 1800, dopo il matrimonio di Luigia Carlotta Pallavicini delle Frabose con il conte Vittorio Amedeo Balbo Bertone di Sambuy, ministro in Baviera e plenipotenziario di S.M. Sarda presso l’imperiale e reale Corte di Vienna.

Negli stessi anni tutta la tenuta viene rinnovata; il parco è già stato ridisegnato nel 1830 dal celebre architetto prussiano di giardini Xavier Kurten, curatore di Racconigi per la Real Casa.

Fu l’intraprendente Luigia, rimasta vedova nel 1846, a far completare i lavori.

Le cascine sono state sempre adibite ad abitazioni per le famiglie dei contadini che lavoravano i campi in Sansalvà.

L’attuale restauro è stato indirizzato a mantenere il più possibile, pur con le necessarie modifiche per migliorarne l’abitabilità ed in particolare la resa energetica, l’aspetto originario delle strutture e di sottolineare l’antica cura e capacità nella costruzione architettonica, al contempo funzionale ed elegante.

I servizi

Ospitalità: 7 appartamenti in locazione, prezzo su richiesta

Animali ammessi
Parco o giardino
Rooms: 7
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Località San Salvà
Città:
Regione:
Cap: 10026
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings