• IT | EN

Castello di Montalto

Vivere la storia della Toscana
Ricerca avanzata
Ricerca avanzata
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results
OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA La piscina Minolta DSC Sequence: {PA302162.JPG: TV=0.066667, AV=5.6, Bias=-1.0} {PA302161.JPG: TV=0.125000, AV=5.6, Bias=0.0} {PA302163.JPG: TV=0.250000, AV=5.6, Bias=1.0} OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Contatta la Dimora

Il Castello di Montalto a Castelnuovo Berardenga

Il Castello di Montalto nasce verosimilmente già prima del Mille ed è ben documentato dal secolo XI in poi.

Notevole fu la Battaglia di Montalto nel 1208, che creò ingenti danni tanto da far esultare i Fiorentini “Montaltum est factum planum / Montaltum nomine vanum….”

Costruito fra Siena e Arezzo, a guardia del fiume Ambra e di una antica strada romana, Montalto della Berardenga fu sempre fedele a Siena nell’eterna contesa con Firenze. La sua lunga storia si può leggere nelle pietre: dalla torre forse longobarda alla trecentesca ‘torraccia’, al portico rinascimentale, fino ai merli gotico-romantici del felice restauro dell’Ottocento.

Fu residenza della famiglia Berardenga fino al Trecento, quando fu inglobato da Siena. Nel Cinquecento fu ceduto come signoria indipendente a Giovanni Palmieri dietro promessa di difenderlo a proprie spese contro la minaccia fiorentina. Dopo la vittoria di Firenze e le truppe di Carlo V, i Palmieri rimangono come semplici proprietari e decorano con affreschi la Sala d’Armi.

Nel 1970 il castello viene rilevato da un parente, Giovanni Coda Nunziante. Oggi la sua famiglia porta avanti l’azienda agricola e l’attività parallela di agriturismo e case per vacanza.

La storia del Castello di Montalto

Il Castello di Montalto nasce verosimilmente già prima del Mille ed è ben documentato dal secolo XI in poi.

Notevole fu la Battaglia di Montalto nel 1208, che creò ingenti danni tanto da far esultare i Fiorentini “Montaltum est factum planum / Montaltum nomine vanum….”

Costruito fra Siena e Arezzo, a guardia del fiume Ambra e di una antica strada romana, Montalto della Berardenga fu sempre fedele a Siena nell’eterna contesa con Firenze. La sua lunga storia si può leggere nelle pietre: dalla torre forse longobarda alla trecentesca ‘torraccia’, al portico rinascimentale, fino ai merli gotico-romantici del felice restauro dell’Ottocento.

Fu residenza della famiglia Berardenga fino al Trecento, quando fu inglobato da Siena. Nel Cinquecento fu ceduto come signoria indipendente a Giovanni Palmieri dietro promessa di difenderlo a proprie spese contro la minaccia fiorentina. Dopo la vittoria di Firenze e le truppe di Carlo V, i Palmieri rimangono come semplici proprietari e decorano con affreschi la Sala d’Armi.

Nel 1970 il castello viene rilevato da un parente, Giovanni Coda Nunziante. Oggi la sua famiglia porta avanti l’azienda agricola e l’attività parallela di agriturismo e case per vacanza.

I servizi: agriturismo, location matrimoni ed eventi di charme in Toscana

Matrimoni: a partire da € 2.500 + servizi (catering, ecc)

Eventi aziendali: da € 2.500

Eventi vari: da merende a corsi quindicinali di musica da camera, pittura, ecc., secondo accordi

Luoghi d’interesse nelle vicinanze

Siena, Montalcino, Montepulciano, Arezzo, Cortona, più vicini: San Gusmé, Montebenichi, Badia a Ruoti, Terme di Rapolano

Piscina
Internet
Animali ammessi
Parco o giardino
Price: € 100 / giorno
Bedrooms: 22
Posti Letto: 44
Saloni Per Eventi: 2
Posti Per Eventi: 100
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Strada Comunale di Montalto, 16
Regione:
Cap: 53019
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings