• IT | EN

Castello Pandolfini

Una vista unica sulle morbide colline del Chianti
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Il Castello Pandolfini

Nel relax della campagna toscana, situato a Tizzano, a 12 km da Firenze, nel territorio del Chianti Classico, il Castello dei Conti Pandolfini è una residenza d’epoca costituita da un ampio complesso comprendente la villa, la torre, il parco romantico, il giardino alla francese, la piscina esterna circondata dagli ulivi con solarium, area barbecue e la terrazza panoramica mozzafiato che si affaccia sulle morbide colline del Chianti.

Per la sua posizione privilegiata, circondato da ulivi e vigne, il Castello Pandolfini è il luogo ideale dove trascorrere un soggiorno di assoluto relax, immersi nel verde, nella pace e nel silenzio delle splendide colline toscane.

A disposizione degli ospiti: il parcheggio privato, la connessione wifi gratuita e le biciclette per esplorare i deliziosi villaggi dei dintorni, come Greve in Chianti, Impruneta e Panzano.

Il Castello organizza inoltre, in esclusiva per i suoi ospiti, alcune esperienze indimenticabili, quali le lezioni di cucina con pranzo e cena nel giardino della villa; visite guidate nelle città d’arte toscane più rinomate come Firenze, Siena, Pisa e Lucca; escursioni in bicicletta tra le vigne e le colline del Chianti; degustazioni di olio,vino e formaggi con visite alle cantine, ai caseifici e al frantoio della zona; passeggiate a cavallo; lezioni di pittura nel parco del Castello; lezioni di yoga a bordo piscina; concerti privati di musica classica (arpa e quartetto) cene e serate a tema su richiesta. Servizio trasferimenti da/per aeroporto o stazione SMN.

La dimora storica, per le sue caratteristiche, è il luogo ideale dove celebrare eventi privati, matrimoni e vivere momenti indimenticabili.

La storia del Castello Pandolfini

Nel corso dei secoli la tenuta appartenne a molte famiglie illustri fiorentine tra cui gli Scolari, la famiglia del celebre condottiero Pippo Spano e i Pitti, per poi passare alla famiglia Medici.

Verso la metà del 1500 l’attuale edificio principale di Tizzano venne ricostruito e ampliato, sulle rovine dell’antico Castello. Nel 1585 fu donato dal Granduca Francesco de’ Medici al noto scultore Giambologna e alla sua morte passò al suo allievo prediletto Pietro Tacca. La stuttura esterna del Castello rimase invariata fino al 1793.

All’epoca napoleonica il Castello fu acquistato dal Principe Talleyrand, per poi passare, nella seconda metà del 1800, al Conte Roberto Pandolfini e a sua moglie Beatrice dei Principi Corsini.
Da allora il Castello è ancora di proprietà dei conti Pandolfini, i quali, nel corso degli anni, hanno restaurato la villa e il giardino in stile romantico, dando vita a una meravigliosa residenza d’epoca.

Roberto e Beatrice ne fecero la loro residenza estiva e la abitarono per circa 6 mesi l’anno, mentre gli altri 6 mesi li trascorrevano a Firenze, nel famoso Palazzo Pandolfini progettato da Raffaello Sanzio.

Negli anni trenta del ‘900, in occasione del matrimonio del loro figlio, il Conte Filippo, con Margherita Trigona dei Marchesi di Canicarao, furono fatte profonde ristrutturazioni interne grazie all’ aiuto dell’ amico e noto architetto Bosio.

Negli stessi anni, l’architetto e paesaggista inglese Cecil Pincent, (noto per i suoi interventi sul giardino di villa i Tatti, villa Gamberaia a Settignano e villa la Foce in val d’ Orcia) trasformò il parco romantico ottocentesco in un giardino razionale, ispirandosi alla moda di quegli anni.

Il castello fino agli anni novanta del 900 fu utilizzato sia come residenza privata della famiglia sia come centro dell’omonima azienda agricola, nota per la produzione di un ottimo Chianti Classico.

Nel 1999 Elisabetta Pandolfini ereditò dal padre la proprietà del Castello e iniziò una lunga opera di restauro conservativo e di valorizzazione, per riportare il Castello ai suoi antichi fasti.

I servizi: hotel di charme, location matrimoni ed eventi nel Chianti

Lo staff del Castello Pandolfini è interamente a disposizione degli ospiti per fornire informazioni, assistenza e organizzazione di visite guidate a Firenze e nel Chianti.
Agli ospiti del Castello proponiamo, oltre al soggiorno, la possibilità di vivere a pieno la Toscana, sperimentando esperienze uniche, divertenti e personalizzate.

Ecco alcune delle proposte più apprezzate:
1) lezioni di cucina con pranzo incluso nel giardino del castello o nel salone nobiliare
2) degustazioni di olio di oliva e vino con visita alle cantine e ai frantoi delle tenute nobili della terra del Chianti
3) passeggiate ed escursioni a cavallo
4) percorsi in mountain bike per le colline del Chianti
5) lezioni di pittura in giardino
6) yoga al tramonto a bordo piscina.

Per gli amanti dell’arte proponiamo tour guidati a Firenze (giro città a piedi e in bicicletta, visite a tutti i principali musei).

Su richiesta, possibilità di organizzare: corsi intensivi di cucina, corsi di pittura (tecniche acquarello, olio e acrilico) concerti privati di arpa e quartetto d’archi, cene medievali, rinascimentali, serate a tema, feste ed eventi privati.

Piscina
Internet
Parco o giardino
Price: intera proprietà € 10,000 / settimana
Rooms: 9
Posti Letto: 18
Saloni Per Eventi: 3
Posti Per Eventi: 100
Set In Esterni: Si
Set In Interni: Si
Set In Giardino: Si
Accessibilità Mezzi Per Eventi: Si
Indirizzo: Via di Castel Ruggero, 75
Regione:
Cap: 50022
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings