• IT | EN

Castello di San Pietro

Il Castello di San Pietro e la mostra dell’esercito di Xi’an, patrimonio UNESCO
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Il Castello di San Pietro

Nei secoli il maniero non ha subito sostanziali modifiche e offre oggi una fedele e preziosa testimonianza di dimora gentilizia quattrocentesca.

Disposto su un impianto quadrangolare da cui emergono i due torrioni rotondi collocati a difesa del lato nord e il mastio d’ingresso, il castello appare esternamente austero e compatto, mentre all’interno un doppio ordine di arcate dal delicato disegno lo rende leggiadro ed elegante.

Tra gli ambienti interni, particolarmente interessanti risultano essere i due saloni d’onore con soffitti in travi lignee finemente decorate e dipinte, la biblioteca ricca di una importante collezione di antichi volumi riguardanti la storia di Piacenza, la cucina dei rami, la ghiacciaia ed i sotterranei.

Danno respiro alla costruzione ampi spazi verdi, il parco alberato in cui si snodano i sentieri originari e il prato, altrettanto vasto, che si apre a destra.

La struttura è interamente arredata e visitabile e ospita nei suggestivi ambienti del sottotetto il mim – Museum in Motion, collezione d’arte contemporanea che offre una sintesi delle maggiori tendenze dal dopoguerra ai giorni nostri.

Lo spazio museale, appositamente restaurato, si sviluppa lungo tutto il percorso tra le due torri, nell’antico camminamento di ronda e nel granaio.

Nella penombra dei sotterranei, dal 2013, è allestita la mostra permanente di un cavallo e quarantacinque statue a grandezza naturale dei guerrieri di terracotta dell’esercito di Xi’an, riproduzioni certificate dal governo cinese dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

La storia del Castello di San Pietro

ll Castello di San Pietro venne edificato nel 1460 per volontà di Bartolomeo Barattieri, giureconsulto e ambasciatore di Piacenza presso la corte di Papa Giulio II della Rovere.

I lavori di costruzione del castello, che si addossa a una costruzione più antica della quale si ha testimonianza già dal XII secolo, si protrassero per oltre trent’anni.

Nei secoli il maniero non ha subito sostanziali modifiche e offre oggi una fedele e preziosa testimonianza di dimora gentilizia del quattrocento.

I servizi: accoglienza, location matrimoni ed eventi in Emilia Romagna

Prezzi per eventi:
Matrimoni: preventivi personalizzati
Eventi aziendali: preventivi personalizzati
Eventi vari: preventivi personalizzati

Ospitalità:

Ospitalità presso la Locanda del Re Guerriero, dimora storica del Castello di San Pietro
Prezzo intera proprietà al giorno: preventivi personalizzati su richiesta
Prezzo intera proprietà a settimana: preventivi personalizzati su richiesta
Prezzo intera proprietà weekend: preventivi personalizzati su richiesta
Prezzo singola camera al giorno: preventivi personalizzati su richiesta

Visite:
Costo Biglietto 8€
Giorni: Tutte le domeniche e festivi. Su appuntamento, minimo 10 pax, anche durante la settimana.
Orari: Mattina unica visita ore 11.00 – Pomeriggio ore 15, 16,17,18* (*inizio ultima visita)

Luoghi d’interesse nelle vicinanze:

Luoghi di Giuseppe Verdi: Sant’Agata, Busseto, Roncole Verdi
Città d’Arte: Piacenza, Parma, Cremona
Castelli Ducali: Parma e Piacenza

 

Internet
Animali ammessi
Parco o giardino
Bedrooms: 12
Posti Letto: 42
Saloni Per Eventi: 7
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Via Roma, 19
Cap: 29010
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings