• IT | EN

Il Dominio di Bagnoli

Splendida location per soggiorni ed eventi indimenticabili
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Il Dominio di Bagnoli a Bagnoli di Sopra

Gli antichi granai de Il Dominio di Bagnoli, Villa Widmann-Borletti, edificata nel 1656 sono stati oggetto di un’ampia ristrutturazione conservativa.

Le straordinarie dimensioni delle due sale contigue degli ex granai sono lo spazio  ideale per organizzare grandi eventi e congressi.

Le strutture fanno parte del complesso di Villa Widmann, i cui giardini storici e gli ampi spazi aperti fanno da cornice alle Sale coperte. Oltre 2000 metri quadrati di spazi coperti sono suddivisi in tre sale, con pavimento del 1600 in cotto originale e coperture a capriata.

La capienza va dalle 30 alle 1500 persone, sedute al tavolo.

L’azienda Agricola  è in grado inoltre di fornire tutti i prodotti alimentari ed i vini necessari alla realizzazione degli eventi con l’assoluta garanzia di origine e qualità dei cibi offerti.

Le cantine storiche sono sempre aperte per festeggiare e brindare con un bicchiere di Bagnoli Spumante DOC.

La storia del Dominio di Bagnoli

Villa Widmann-Borletti fu edificata nel 1656 da Baldassarre Longhena, su
commissione di Ludovico Widmann, sul luogo dove sorgeva un vasto monastero
benedettino risalente all’anno 1000.

La sontuosa ed elegante residenza del Conte veneziano divenne ben presto luogo di villeggiatura per nobili e artisti. Fra gli ospiti più illustri Carlo Goldoni che scrisse e rappresentò nel teatro della villa alcune sue celebri commedie, recitando a volte lui stesso.

Di grande bellezza ed interesse storico è il giardino ornato da 160 sculture, tra le quali si possono ammirare statue che rappresentano divinità greche e s