• IT | EN

Palazzina San Nicolò

Vivere l'esperienza di soggiornare in una dimora storica
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

La Palazzina San Nicolò a Ferrara

L a residenza d’epoca “Palazzina San Nicolò” è collocata nell’ ex Convento di San Nicolò.
Situata a Ferrara in pieno centro storico (a soli 350 metri dal Castello Estense) gode di una posizione unica anche per tranquillità.

La nostra dimora storica è finemente arredata con mobili d’epoca.
Il convento fu costruito dai benedettini nel 1183 e concesso poi ai frati agostiniani da Ercole I d’Este nel sec. XV. In questo periodo il complesso monastico fu ampliato dal famoso architetto estense Biagio Rossetti, a lui è attribuita la loggetta rinascimentale della nostra palazzina come pure l’abside della chiesa antistante.
Dal 1942 la palazzina rinascimentale, porzione dell’ex convento, appartiene alla nostra famiglia.

La storia della Palazzina San Nicolò

Il complesso monastico di San Nicolò fu edificato dai Monaci Benedettini nel sec. XII. Ricostruito nel 1475, il duca Ercole I D’Este cedette il priorato della chiesa ai frati agostiniani. Questi ne avviarono i lavori di ampliamento affidando, per la certezza di un indiscutibile risultato, il cantiere all’architetto ducale Biagio Rossetti che realizzò un’abside maestosa anticipatrice di quella edificata per la cattedrale di Ferrara.
I frati rimasero in San Nicolò fino al 1668, quando papa Celemente XI soppresse la comunità. Nel 1668 la chiesa e il convento furono affidati ai padri somaschi. Nel 1796, all’arrivo della truppe napoleoniche i padri somaschi vennero cacciati ed il convento spogliato di tutti i beni e convertito a caserma dei francesi. Nel 1809 la chiesa fu adibita a prigione e nel 1811 venne acquisita dal comune di Ferrara. Nel 1820 nel convento fu ospitato un serraglio di belve
feroci, mentre nel 1825 chiesa e convento vennero destinati a caserma e stalla, condizione che rimase fino agli anni trenta del novecento. Nel 1936 venne approvato il piano di recupero al fine di riportare la chiesa all’aspetto originario.
Dal 1942 la palazzina rinascimentale, porzione dell’ex convento, appartiene alla nostra famiglia.

I servizi: l’esperienza di soggiornare in una dimora storica

Appartamento con 5 posti letto di oltre mq 150 con ampio salone con camino, cucina accessoriata, 2 bagni e lavanderia. Wifi Gratuito.

Internet
Price: € 75 / giorno
Bedrooms: 2
Posti Letto: 5
Saloni Per Eventi: 2
Posti Per Eventi: 5
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Via Colomba, 4
Città:
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings