• IT | EN

Palazzo Alliata di Pietratagliata

Scoprire un tesoro di Palermo
Ricerca avanzata
Ricerca avanzata
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Il palazzo Alliata di Pietratagliata a Palermo

Palazzo Alliata di Pietratagliata di Palermo (costruito nel 1473), risultato di cinque secoli di storia dell’arte in Sicilia con le sue numerose stratificazioni architettoniche e decorative, e’ certamente metafora della storia artistica di Palermo.
La torre merlata, la più alta della città alla fine del ‘400, svetta imperiosa rendendo unica la facciata principale abbellita da bifore, monofore e da una delle più rare finestre angolari nel Mediterraneo, tipiche dell’architettura tardo gotica catalana.
Gli interni, splendidamente mantenuti, conservano fra le più significative testimonianze del Rococò siciliano. Tra queste straordinari affreschi di Vito D’ Anna, realizzati nel 1762, adornano i soffitti dei saloni. In quello da ballo, dove il pittore celebra le virtù del Principe, fa’ da prezioso ornamento, inoltre, un enorme lampadario di Murano del XVIII secolo a 100 luci (che misura m 2.75 X2.75) considerato il più grande conosciuto del suo genere.

Nel ‘900 grandi architetti quali Ernesto Basile e Vincenzo Palazzotto hanno reso questo edificio, per le decorazioni interne, uno dei capolavori del Neogotico siciliano.
Costruito dai Termine, prestigiosa famiglia di origine Catalana che nel corso dei secoli acquisisce il titolo di principi di Baucina, viene venduto nel 1748 ai Marassi duchi di Pietratagliata. Nel 1810 l’ultima Marassi, Maria Cirilla, sposa Luigi Alliata di Villafranca portandogli in dote il palazzo e il titolo di Duca di Pietratagliata. Da quel momento il palazzo prende il nome di “Palazzo Alliata di Pietratagliata“.

Gli attuali proprietari Biagio Licata principe di Baucina e sua moglie Signoretta Alliata di Pietratagliata sono eredi diretti delle due famiglie proprietarie e committenti, con il loro matrimonio si realizza uno dei casi più straordinari di continuità abitativa in una dimora storica privata.

La storia

Costruito nel 1473 Palazzo Alliata di Pietratagliata abbraccia cinque secoli di storia dell’arte siciliana con le sue numerose stratificazioni architettoniche decorative.
La torre merlata, la più alta della città alla fine del ‘400, svetta imperiosa rendendo unica la facciata principale abbellita da bifore e monofore. Gli interni splendidamente conservati, offrono il meglio del Rococò siciliano.

Straordinari affreschi di Vito D’ Anna realizzati nel 1760, adornano i soffitti dei saloni ed in quello da ballo, dove il pittore celebra le virtù del Principe, fa’ da prezioso ornamento un enorme lampadario di Murano del XVIII secolo a 100 luci (m. 2.75 X m. 2.75) considerato il più grande conosciuto del suo genere.

Nel ‘900 sono intervenuti grandi architetti quali Ernesto Basile e Vincenzo Palazzotto che hanno reso questo edificio, per le decorazioni interne ,uno dei capolavori del Neogotico siciliano.

Costruito dai Termine, prestigiosa famiglia di origine Catalana che nel corso dei secoli diviene anche Principe di Baucina, viene venduto nel 1730 ai Marassi duchi di Pietratagliata.

Nel 1810 Cirilla Marassi di Pietratagliata sposa Luigi Alliata di Villafranca portando in dote il palazzo ed il titolo di Duca di Pietratagliata.
Da quel momento il palazzo prende il nome di “Palazzo Alliata di Pietratagliata

Gli attuali proprietari Biagio Licata principe di Baucina e sua moglie Signoretta Alliata di Pietratagliata sono eredi diretti delle due famiglie proprietarie e committenti.
Con il loro matrimonio si realizza uno dei casi più straordinari di continuità abitativa in una dimora storica privata.

I servizi: location matrimoni ed eventi di charme a Palermo

Il Palazzo Alliata di Pietratagliata da qualche anno è stato aperto al pubblico ed è l’ambiente ideale per ospitare eventi esclusivi e di prestigio. Stabilmente abitato dai proprietari accoglie congressi, conferenze, convegni e meeting di rilevanza nazionale ed internazionale.

È stato anche scelto dalle Istituzioni pubbliche per accogliere personalità di spicco. Tra gli ospiti più importanti: la Regina d’Olanda, il Maestro Muti, il premio Nobel Modigliani, il Maestro Pollini ecc.

Numerose le feste organizzate da privati, anche stranieri, che hanno voluto scegliere Palazzo Alliata di Pietratagliata per festeggiare le loro ricorrenze con ricevimenti e concerti.

Ha, inoltre, ospitato eventi di importanti marchi mondiali sia in campo commerciale che finanziario, col fine di promuovere i loro prodotti. Molti sposi hanno scelto i nostri ampi saloni per organizzare il loro ricevimento di matrimonio.Sono accreditati i più importanti catering locali, con contatti con i maggiori catering nazionali.

Come location eventi a Palermo, presso il Palazzo Alliata di Pietratagliata, si organizzano visite con cocktails, pranzi o cene per gruppi di turisti interessati all’arte e a conoscere una delle dimore storiche più significative di Palermo e della terra de Il Gattopardo, punto di riferimento per il viaggiatore alla scoperta delle meraviglie di una Sicilia nascosta.

Nel palazzo è disponibile un appartamento per affitti brevi elegantemente arredato e corredato per 4 persone (due camere da letto con due bagni più cucina, stanza da pranzo, salone e ingresso) munito di tutti i comfort: wi-fi, climatizzazione in tutti gli ambienti, lavatrice, lavastoviglie, tv digitale.

Luoghi d’interesse nelle vicinanze:

A pochi metri dalla Via Roma (uno dei grandi assi viari metropolitani) e da Piazza S. Domenico (dove si trova La Rinascente), Oratori barocchi del Serpotta, Museo Archeologico Salinas, Piazza del Teatro Massimo, Chiesa della Martorana.

Internet
Bedrooms: 2
Posti Letto: 4
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: Si
Indirizzo: Via Bandiera, 14
Città:
Regione:
Cap: 90133
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings