• IT | EN

Palazzo Latini

Un angolo di storia nel cuore di Collalto
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Palazzo Latini a Collalto Sabino

Palazzo Latini e’ situato nel cuore di Collalto Sabino, intatto borgo medioevale a 1000 metri s.l.m., autentico nido d’aquila al confine tra Lazio e Abruzzo. Dal 2004 si offre come punto di partenza per chi voglia scoprire la meraviglia dei tanti castelli, fortezze, torri e borghi fortificati che si ergono tra Lazio e Abruzzo, affascinanti realtà ricche di storia, pur se di un’Italia minore. Nonostante la vicinanza con Roma (20 minuti di autostrada), l’atmosfera che si respira tra i vicoli di Collalto Sabino riporta il viaggiatore ad antiche memorie.

Palazzo Latini

Palazzo Latini risale al XV secolo. Ha uno schema antichissimo, a pianta irregolare, tipico delle costruzioni medioevali signorili ed e’ situato nel punto piu’ alto del paese. Il fabbricato e’ a quattro piani con due motivi a torre non visibili, una sita in angolo sud e l’altra sul prospetto principale, in corrispondenza della scala. Attualmente le due torri risultano alla stessa altezza del palazzo, ma da notizie storiche e dall’esame della struttura dello stesso, si puo’ facilmente dedurre che erano sopraelevate, a giorno, per due lati coperte a tetto, simili ad altane. Le finestre, lunghe e strette o piccole e rettangolari, poste in maniera asimmetrica, che ben evidenziano il nucleo medioevale dell’ampliamento caratterizzano la parte piu’ antica protesa verso sud e sono composte da cornici in arenaria grigia e calcare composto. I portali, in materiale lapideo a cornice semplice scanalata, sono tre e inquadrano le varie porte di accesso. Il portone delle cantine, dalle chiodature originali, conduce anche a magazzini e dispense. Il portale principale e’ fornito, in chiave, di stemma gentilizio che rappresenta una colomba con ramoscello d’ulivo su tre monti e una stella ad otto punte fuori scudo: stemma della famiglia Latini. I primi lavori di restauro furono eseguiti verso la meta’ del 1700, cosi’ come si puo’ rilevare dallo stemma in stucco nel salone superiore, ornato con cappello prelatizio, che ne contiene l’epoca. Il secondo intervento di restauro piu’ importante, con ampliamento, avvenne nei primi dell’Ottocento, come si puo’ constatare dalla data incisa su una finestra. Un ultimo lavoro di restauro e, piu’ che altro, di riuso funzionale, fu eseguito, molti anni fa da Gian Piero Latini, che con dedizione e amore, insieme alla moglie Anna Giulia Enrici, ha mantenuto con cura questo palazzo, riportandolo ai fasti di un tempo. L’impegnativo compito di preservazione e gestione del palazzo è ora affidato alle figlie Sabina e Federica.

Servizi: accoglienza, location matrimoni ed eventi nel Lazio

Palazzo Latini offre ospitalita’ per chi voglia visitare i numerosi castelli e fortezze tra le province di l’Aquila, Rieti e Roma, selezionati tra quelli distanti non piu’ di un’ora e mezza di macchina da Collalto Sabino. In fase di allestimento nelle cantine del palazzo, uno spazio multifunzionale per mostre, convegni, installazioni, eventi; un minimuseo della civiltà contadina; una rappresentazione permanente del presepe. Piccoli matrimoni e ricevimenti sono possibili in un’altra dimora di famiglia sempre a Collalto Sabino, caratterizzata da un raro esempio di giardino all’italiana in alta quota e dalla cappella gentilizia della famiglia Latini, costruita nel XVIII secolo e restaurata nei primi del ‘900 dall’Ing. Antonio Latini, nonno degli attuali proprietari.

Luoghi d’interesse nelle vicinanze

Oltre alle citta’ di l’Aquila (01h02m – km 66), Rieti (01h07m – km 47) e Roma (01h17m – km 76), di seguito una selezione di castelli e rocche nelle medesime province, ad una distanza massima di circa un’ora e mezza di macchina da PALAZZO LATINI.
(AQ): Pereto, Castello Colonna(00h33m – km 19); Tagliacozzo, Palazzo Ducale (00h46m – Km 32); Pizzoli, Castello Dragonetti de Torres (01h16m – km 71); Collimento, Lucoli, Castello del Conte Odorisio (01h16m – km 68); Pacentro, Castello Cantelmo-Caldora (01h33m – km 115); Pettorano sul Gizio, Castello Cantelmo (01h33m – km 119).
(RI): Collalto Sabino, Castello boronale Barberini (a piedi – 20 metri); Oliveto, Castello (00h49m – km 32); Torricella in Sabina, Castello Brancaleoni (00h54m – km 37); Frasso Sabino, Castello Sforza Cesarini (00h56m – km 36); Ornaro, Castello Orsini (00h57m – km 41);Collelungo Sabino, Casaprota, Rocca dei Cavalieri (00h58m – km 39); Montenero Sabino, Castello Orsini (01h09 – km 45); Poggio Mirteto, Castello (01h26m – km 54); Stimigliano, Castello Orsini (01h34m – km 80); Labro, Castello Nobili Vitelleschi (01h36m – km 79); Torri in Sabina, Castello di Rocchette – Castello di Rocchettine (01h37m – km 114).
(RM): Vivaro Romano, Rocca Borghese (00h21m – km 14); Riofreddo, Castello Colonna-Del Drago (00h26m – km 17); Arsoli, Castello Massimo (00h31m – km 19); Roviano, Castello Brancaccio (00h37m – km 22); Mandela, Castello Del Gallo (00h38m – km 33); Vicovaro, Castello Orsini (00h39m – km 33); Sambuci, Castello Theodoli (00h41m – km 36); Castel Madama, Castello Orsini (00h43m – km 42); Cineto Romano, Castello Orsini (00h44m – km 30); Lunghezza, Castello Medici Strozzi (00h52m – km 58); San Gregorio da Sassola, Castello Brancaccio (00h54m – km 47); Subiaco, Rocca dei Borgia (00h56m – km 37); San Polo dei Cavalieri, Castello Orsini-Cesi-Borghese (00h56m – km 45); Roma, Casal de’ Pazzi (00h59m – km 69); Roma, Castello del Cardinal Silj (01h02m – km 78); San Vito Romano, Castello Theodoli (01h05m – km 52); Rocca Priora, Castello baronale Savelli (01h07m – km 77); Roma, Castello della Spizzichina (01h08m – km 85); Roma, Castello della Cecchignola (01h09m – km 86); Palombara Sabina, Castello Savelli Torlonia (01h12m – km 61); Roma, Castello della Magliana (01h12m – km 95); Montelibretti, Castello Barberini (01h13m – km 53); Roma, Castello Borghese della Crescenza (01h13m – km 81); Roma, Castello della Castelluccia (01h13m – km 88); Nerola, Castello Orsini (01h16m – km 46); Fiano Romano, Castello Orsini (01h18m – km 58); Sant’Angelo Romano, Castello Orsini-Cesi (01h26m – km 73); Monterotondo, Rocca Orsini Barberini (01h28m – km 66); Civitella San Paolo, Castello dei Monaci (01h30m – km 68); Roma, Castel Sant’Angelo (01h30m – km 78).
In provincia di Roma, Tivoli (00h50m – km 45) merita una segnalazione particolare: da non perdere la Rocca Pia, Villa Adriana, Villa d’Este e il Parco di Villa Gregoriana.

Internet
Animali ammessi
Parco o giardino
Price: € 120 / giorno
Bedrooms: 6
Posti Letto: 12
Set In Esterni: Si
Set In Interni: Si
Set In Giardino: Si
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Indirizzo: Piazza San Gregorio, 1
Regione:
Cap: 02022
Paese: Italia

Contatta la Dimora

Compare Listings