• IT | EN

Palazzo Leone Blu

Una dimora di charme nel centro di Firenze
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Palazzo Leone Blu a Firenze

Il Leone Blu “rampante sul campo fasciato d’oro e di rosso” è lo stemma antico della famiglia Ricasoli. Dall’arme originaria della casata di origine longobardica prende nome la splendida Dimora costruita nel gennaio del 2015 per volere di Maria Teresa Ricasoli Firidolfi, sorella del proprietario della celebre cantina Barone Ricasoli, la più antica azienda vitivinicola produttrice di Chianti Classico.

Collocato al piano nobile dello storico Palazzo “al Ponte alla Carraia”, il Leone Blu dispone di nove eleganti e spaziose Suite e di due ampi e comunicanti Saloni. L’atrio, che altro non è se non la maestosa corte rinascimentale dell’edificio costruito nel 1474 da Rinieri da Meleto si presta – come i Saloni all’interno – ad ospitare meeting, cerimonie o piccoli concerti.
Ciascuna delle nove Suite intitolate a membri illustri della famiglia – da Orazio allo stesso Rinieri – mantiene caratteristiche di arredo e design assolutamente originali e particolari. Dalla più piccola (55 mq) alla più spaziosa (135 mq dislocati su due livelli), sono tutte provviste di soffitti a cassettoni o volte affrescate, e pavimenti in legno. La loro caratteristica comune è rappresentata senz’altro dal sapiente intreccio di tradizione e innovazione, eleganza classica e moderno design, che al Leone Blu dialogano in maniera del tutto armonica, creando sorprendenti effetti estetici e soluzioni abitative di assoluto comfort.

La storia di Palazzo Leone Blu

Le origini della famiglia Ricasoli – fra le più antiche dinastie aristocratiche fiorentine – risalgono al principio dell’undicesimo secolo. Di Geremia di Ildebrando, l’antenato più certo della casata di origine longobarda, si fa menzione infatti in una bolla emanata da papa Gregorio VII nel 1021 come “persona già da gran tempo defunta” e come padre del barone Ridolfo – detto Gotulo – a sua volta rammentato in qualità di testimone in un placito del 1029. Dallo stesso Ridolfo avrebbero poi preso nome tutti i discendenti, che si dissero infatti de filiis Rodulphi nelle carte latine e successivamente, in lingua volgare, Firidolfi.
Al principio del XII secolo una ramificazione dei Firidolfi cominciò a chiamarsi Ricasoli, dal nome del castello di Rio Casole, dichiarato feudo imperiale nel 1187 da Arrigo VI di Svevia, discendente di Federico I Barbarossa. La stessa linea ricasoliana dei Firidolfi si sarebbe di lì a poco divisa in due rami principali, dei quali l’uno avrebbe avuto come capostipite Rinieri, che nel XIII secolo avrebbe ereditato la signoria dei castelli di Moriano, Monteluco e Meleto, mentre l’altro, discendente da Ugo, avrebbe raccolto l’eredità di Brolio, Rio Casole, Cacchiano, Vertine e altri luoghi del Chianti.

Fu un discendente della linea ricasoliana inaugurata da Rinieri a volere, nel 1474, la costruzione del Palazzo alla Carraia, che oggi ospita al piano nobile il Leone Blu con le sue nove Suite e i suoi grandi Saloni da ricevimento.
Trasformato nella seconda metà dell’Ottocento nel Grand Hotel de New York, dimora prescelta di personaggi illustri come Wagner, Tchaikovsky e Nathaniel Hawthorne, il Palazzo voluto da Rinieri da Meleto venne adibito dalla Baronessa Giuliana a ospedale per la cura dei feriti durante il primo conflitto mondiale. Nel gennaio del 2015, questa splendido edificio di epoca rinascimentale è sorto a nuova vita grazie all’iniziativa della Baronessa Maria Teresa, che in esso ha voluto collocare il Leone Blu, la Dimora d’epoca dei Ricasoli a Firenze.

I servizi: hotel di charme, location matrimoni ed eventi a Firenze

Matrimoni: su richiesta
Eventi aziendali: su richiesta
Eventi vari: su richiesta

Prezzi ospitalità:

Suite vista città, 2 persone bassa stagione € 270,00 alta stagione € 330,00
Grand Suite vista città, 3 persone  bassa stagione € 364,00  alta stagione € 427,00
Suite vista fiume, 3 persone  bassa stagione € 396,00  alta stagione € 447,00
Grand Suite vista fiume, 2 persone bassa stagione € 337,00  alta stagione € 385,00
Deluxe Suite vista fiume, 4 persone  bassa stagione € 520,00  alta stagione € 560,00

Visite ad ingresso libero

Luoghi d’interesse nelle vicinanze

Uffizi, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria, Via de’ Tornabuoni, Piazza Santa Maria Novella, Duomo

Wellness spa
Internet
Animali ammessi
Accessibilità disabili
Bedrooms: 9
Posti Letto: 25
Saloni Per Eventi: 3
Set In Esterni: No
Set In Interni: No
Set In Giardino: No
Accessibilità Mezzi Per Eventi: No
Telefono: 55290270
Indirizzo: Piazza Carlo Goldoni, 2
Città:
Regione:
Cap: 50123
Paese: Italia
Telefono: 55290270

Contatta la Dimora

Compare Listings