• IT | EN

Villa Cesi

Una Dimora di charme in Emilia-Romagna
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results

Contatta la Dimora

Villa Cesi a Nonantola

Villa Cesis o Cesi, nota anche come Villa Rossi o Villa Verona a Nonantola per eventi privati di charme, matrimoni e congressi.

Complesso edilizio a pettine, corpo principale di forma quadrata del 1700, oggetto di successivo ampliamento nel 1800 con la realizzazione dei bracci trasversali, del primo piano e della maggior parte degli affreschi della Villa.

Di rilievo le due colonne marmoree poste ai lati del portale centrale, che sostengono un leggiadro balcone, che erano un tempo collegate alla riquadratura delle finestre. All’interno, l’androne passante è sostenuto da una volta a botte, articolata da una doppia serie di unghie.

Il grande scalone a chiocciola ottocentesco porta al primo piano e al piano ammezzato. Le sale del piano nobile conservano alcuni camini in stucco e soffitti decorati, porte in legno di noce settecentesche. In origine il parco della Villa si estendeva fino al primo cancello con le due colonne sulla via per Bologna; retrostante la Villa permane il parco padronale con una vasca-fontana in cotto.

La storia di Villa Cesi

Villa Cesi ha antiche origini : costruita su volere dei conti Valentini, divenne dimora di un’importante e nobile famiglia, i Cesi, medici dei ducati Estensi e Scaligeri, che furono i proprietari dal 1700 fino ai primi secoli dell’800.

Sullo scorcio dell’ottocento la Villa fu abitata dallo scrittore Guido da Verona da cui prese per un certo lasso di tempo il nome. Il da Verona diede alla villa l’impronta attuale, con la caratteristica struttura a pettine e gli affreschi nelle sale. Ancora oggi si possono