• IT | EN
Cerca nel sito
Cerca nel sito
Ricerca Avanzata
Nessun prodotto trovato 0 results
Your search results
Posted by user1131 on Luglio 21, 2015
| 0

Il Museo di Arte Sacra di Montespertoli, comune della provincia di Firenze, è stato inaugurato nel 1996 ed allestito nei locali della canonica di San Piero in Mercato.

Il Museo nasce dalla convenzione tra il Comune ed il Vicariato Foraneo di Montespertoli.

Sede del Museo è appunto la suggestiva ed ampia canonica della Pieve di San Piero in Mercato, oggi notevolmente arricchita con preziosi dipinti, argenterie e parati, proprio a testimoniare l’importanza storico/artistica del Comune di Montespertoli.

L’esposizione degli oggetti ha come criterio il raggruppamento delle opere di una stessa chiesa, e quindi delle chiese dello stesso piviere.

La pieve è una chiesa rurale con annesso battistero e nell‘Alto Medioevo la stessa era al centro di una circoscrizione territoriale civile e religiosa. Alla pieve erano riservate alcune funzioni liturgiche e da essa dipendevano altre chiese prive di battistero.

Nella prima sala sono esposte le opere del piviere di San Piero in Mercato.

La seconda sala è invece dedicata alle chiese di Santa Maria a Torre e di San Bartolomeo a Tresanti.

Nella terza sala sono esposte le opere provenienti dalle chiese dei pivieri di Coeli in Aula e di San Pancrazio.

L’ultima sezione del Museo ospita parati sacri ed altro materiale cartaceo.

L’opera più preziosa che è possibile ammirare all’interno del museo è la piccola Madonna col Bambino, attribuita a Filippo Lippi.

Indirizzo: Pieve di S. Piero in Mercato, Via S. Piero in Mercato, 50025 Montespertoli (FI)

Telefono: 0571 609500

  • Le ultime notizie

  • Guida d’Italia

    Guide-italia Placeholder
    Guide-italia
  • CERCA NEL SITO

    Ricerca Avanzata

Compare Listings