Le Dimore del Quartetto

Le Dimore del Quartetto

I Quartetti d'archi incontrano le dimore storiche italiane
Le Dimore del Quartetto

Le Dimore del Quartetto” unisce l’esigenza formativa dei giovani Quartetti d’archi alla
valorizzazione del patrimonio di dimore storiche.
In collaborazione con  l’Associazione Dimore Storiche Italiane è stata creata una rete di
antiche dimore che ospitano i giovani musicisti alla vigilia di un impegno artistico, in cambio
di un concerto finale. I Quartetti sono selezionati dal Direttore Artistico Simone Gramaglia,
viola del Quartetto di Cremona.

Il progetto crea una economia circolare, nella quale gli esuberi di spazio e l’isolamento delle
antiche dimore si trasformano in una risorsa per le giovani formazioni musicali. La
restituzione dell’ospitalità in musica crea un valore per la Dimora che riprende vita a costo
zero tornando ad essere un centro culturale per la comunità, rilanciando il ruolo primario
dei mecenati. Attraverso le Dimore del Quartetto si creano nuove occasioni d’incontro in
luoghi inconsueti, riportando in vita spazi non utilizzati e avvicinando un nuovo pubblico alla
musica da camera. La rete vuole essere anche un supporto logistico alle società
concertistiche nell’impiego di giovani formazioni musicali per una nuova cultura sostenibile.

Obiettivi raggiunti:
31 Quartetti e 119 Dimore distribuite in 15 Regioni e 47 Province italiane, aderiscono al progetto. In un anno sono stati organizzato 80 concerti.
Il consolidamento dei rapporti con i partner e l’acquisizione di nuove collaborazioni rende il
progetto più solido e pronto per uno sviluppo europeo. Le Dimore del Quartetto è già un
punto di riferimento per i giovani musicisti.

Dove:
Le dimore storiche che fanno parte della rete de Le Dimore del Quartetto sono così
distribuite sul territorio italiano (regione, provincia, località):

  • Valle d’Aosta: Aosta: Gressoney St. Jean
  • Piemonte: Alessandria: Malvicino, Novi Ligure, Spinetta Marengo, Piovera; Asti: Belveglio; Cuneo: Busca, Racconigi;Manta Novara: Boca; Torino: Andezeno, La Loggia, Piossasco, Collegno, Taravino
  • Liguria: Genova; Lavagna, Camogli
  • Lombardia: Bergamo: Lurano; Como: Albavilla, Cremia, Parravicino d’Erba, Moltrasio, Tramezzina, Valsolda; Cremona: Casalbuttano; Cortetano; Lecco: Calolziocorte, Merate, Valmadrera; Lodi: Cornegliano Laudense; Milano; Varese: Caidate, Taino
  • Veneto: Padova: Este; Luvigliano Venezia; Vicenza: Castelgomberto; Thiene
  • Friuli Venezia Giulia: Udine: Ruda
  • Toscana: Arezzo: Cortona, Lucignano, Sargiano; Firenze: Fiesole, Montespertoli, Pontassieve, Bivigliano; Livorno: Nugola; Pisa: Guardistallo; Ghizzano di Peccioli; Pistoia: Quarrata; Siena: Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Monteroni d’Arbia, Pienza, San Gimignano, San Giovanni d’Asso, San Quirico d’Orcia, Trequanda; Lucca: Orbicciano
  • Emilia Romagna: Bologna: Ozzano dell’Emilia; Castel San Pietro Terme; Piacenza; Reggio Emilia: Albinea; Forlì Cesena: Tredozio
  • Lazio: Rieti: Labro; Roma: Cerveteri, Gallicano; Viterbo: Proceno
  • Umbria: Perugia: Castiglione del Lago, Gubbio, Spoleto, Tuoro; Assisi Terni: Montoro
  • Marche: Fermo, Porto Sant’Elpidio
  • Campania: Benevento: Campolattaro; Napoli: Vico Equense; Salerno
  • Puglia: Lecce: Casamassella, Casalabate
  • Calabria: Catanzaro: Acconia di Curinga; Cosenza: Amantea; Reggio Calabria: Taurianova
  • Sicilia: Catania; Messina; Palermo; Siracusa: Noto

Quartetti:
Partecipano al progetto: Alauda Quartet, Quartetto Adorno, Cesar Franck String Quartet,
Cuarteto nel Cuore, Quartetto Daidalos, Quartetto Echos, Quartetto Elsa, Entheos String
Quartet, Quartetto Epos, Quartetto Fauves, Quartetto Guadagnini, Quartetto Indaco,
Quartetto Lyskamm, Quartetto Maurice, Quartetto Mitja, Quartetto Noûs, Trio Quodlibet,
Quartetto Sincronie, zArt Quartett, Behn Quartet, Quartetto Eos
E’ in corso la selezione dei Quartetti europei.

Piani di sviluppo 2017
• Realizzare una serie di videoritratti che diano voce al progetto su canali televisivi e social
media, restituendo attualità e valore alle Dimore e testimoniando l’impegno e la qualità
dei musicisti (in collaborazione con Sky Arte e Sky Classica)
• Consolidare la rete sul territorio italiano attraverso una collaborazione più attiva con
ADSI e con le Società per Concerti
• Avviare lo sviluppo di una rete di Dimore europea, in collaborazione con European
Historic Houses Association
• Selezionare nuovi Quartetti europei
• Sviluppare un’etichetta discografica che veicoli all’interno del circuito i CD dei Quartetti
come materiale promozionale per case e regioni

Scopri le più belle Dimore d'Italia, selezionate per te tra i nostri Palazzi, Ville e Castelli.