Villa de Asarta Kechler

Il parco di circa 3 ettari si estende a sud-ovest della villa, lungo l’argine del Tagliamento.

Straordinario esempio di architettura dei giardini, il parco è attribuito all’architetto Jappelli, che vi lavorò attorno alla metà dell’800. (La Dott.ssa Gabriella Bucco ritiene che potrebbe trattarsi dell’architetto Alberto Scala,  allievo dello stesso Jappelli).

La zona, ricca di acque, ha favorito l’impianto di un parco rigoglioso sulla scia dei parchi romantici all’inglese  e si sviluppa attorno a un piccolo lago, dotato di 2 isolotti, delimitato dai Taxodium disthicum, che in autunno assumono una intensa colorazione rossiccia e la cui terra di risulta è andata a formare una collinetta, il Monte Cucco.

Inoltrandosi nel giardino lungo i vialetti s’incontranole essenze tipiche della zona ( carpini, rovere, tassi, tuie), secolari piante esotiche di grande interesse e notevole dimensione quali il pioppo della Carolina, cedri del Libano, sequoie, ginki, un affascinante boschetto di bambù e ampi prati,  in un gioco di pieni e di vuoti che ha la finalità di esaltare le piante più importanti e la vista passante sullo specchio d’acqua. Il pioppo bianco e un ippocastano sono segnalati come monumentali/notevoli dall’Ente Regionale Ville Venete.


Le origini di Villa Kechler de Asarta, vanno di pari passo con la storia del Feudo di Fraforeano che, in base a documenti risalenti al 1275, era stato concesso dal patriarca di Aquileia ai Conti di Varmo.

Il complesso  architettonico, con la casa dominicale affiancata da barchesse, originariamente destinate ad uso agricolo, deve il suo aspetto attuale a trasformazioni avvenute nella seconda metà dell’800 per volere di Vittorio de Asarta, che valorizzò la gestione della tenuta agricola grazie ad una radicale modernizzazione (primo impiego mondiale dell’aratura elettrica).


Matrimoni: € 1.200

Eventi aziendali: da concordare

Eventi vari: € 600/1.200/2.500

Ospitalità:

Intera proprietà al giorno: € 2.500

Singola camera al giorno: € 70

Singola camera weekend: € 220

Singola camera a settimana: € 350

Visite:

Tariffa minima € 140 per gruppi fino a 20 persone, oltre le 20 persone € 5 a persona


Servizi Offerti :
Soggiorni Brevi
Weekend
Vacanze
Location Eventi Aziendali
Location Eventi Privati
Location Eventi Culturali
Location Matrimoni

Caratteristiche Generali

  • Piscina :
  • Wellness SPA :
  • Accessibilità Disabili :
  • Internet :
  • Animali ammessi :
  • Parco o Giardino :

Ospitalità

  • Numero Camere : 9
  • Posti Letto : 16
  • Prezzo Dimora al giorno : 2500€
  • Prezzo Dimora a settimana : Dato n.d.
  • Prezzo camera al giorno : 70€
  • Prezzo camera a settimana : 350€

Eventi e Matrimoni

  • Saloni : 6
  • Posti a sedere : Dato n.d.
Villa de Asarta Kechler

Regione : Friuli Venezia Giulia

Provincia : UD

Comune : Altro

Indirizzo : Corso San Valentino, 15

C.A.P. : 33050

Sito Web
Visita Sito Web
Info

Luoghi d’interesse nelle vicinanze:

Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo, Laguna di Marano, Oasi Naturalistica Concordia Sagittaria, Valvasone, San Vito al Tagliamento, Cordovado


Vuoi Contattare la dimora? compila il form con le informazioni richieste (nessuna commissione è prevista dalla prenotazione tramite questo sito)

Non sono ancora presenti commenti su questa Dimora


Hai Visitato la Dimora? compila il form e facci avere un tuo commento

Scopri le più belle Dimore nelle vicinanze

  • Siena, dal ‘200 al ‘400 La Collezione Salini

    Grande successo per la mostra sulla Collezione Salini svoltasi dal 15 giugno al 15 settembre  presso i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico; una raccolta di opere d’arte senesi davvero eccezionale, circa 150 “pezzi” tra dipinti, sculture, oreficerie e maioliche. Le opere sono state presentate nei suggestivi locali dei Magazzini per ricreare lo stile e l’atmosfera del Castello di - [...]
    Vai alla News
  • Cantine aperte in Dimore Storiche

    Il 27 e il 28 maggio, in occasione dell’annuale manifestazione “Cantine Aperte 2017”, promossa dal Movimento del Turismo del Vino, l’Associazione Dimore Storiche Italiane è stata rappresentata da circa 30 aziende vitivinicole consociate. La campagna italiana che circonda numerose dimore storiche è ancora quella dei paesaggi di tante pitture rinascimentali; castelli, cascine, ville e masserie faranno da cornice all’esperienza della scoperta di una produzione vitivinicola di - [...]
    Vai alla News
  • Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. – 21 maggio 2017

    Si è svolta domenica 21 maggio 2017 la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: l’iniziativa annuale promossa da A.D.S.I. dove sono state aperte gratuitamente circa 300 splendide residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri.Per celebrare i 40 anni di A.D.S.I. questa - [...]
    Vai alla News
  • Il Grand Tour per Dimore Storiche a Vinitaly

    Verona, 9-12 aprile 2017 – Anche quest’anno ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane è stata presente all'appuntamento di Vinitaly a Verona, a testimonianza del suo crescente impegno nel sostenere la grande tradizione vitivinicola italiana.La partecipazione di soci ADSI alla manifestazione è infatti sempre più numerosa: sono 54 le tenute storiche con cantina che - [...]
    Vai alla News
  • Dimore Storiche nei cieli del mondo con Alitalia

    10 Dimore ADSI sono state citate in 7 pagine del magazine Ulisse di Alitalia con ampi spazi di redazionale dedicati al nostro Grand Tour per un ideale giro d'Italia, dove unire cultura, bellezza e un soggiorno all'insegna della qualità e del saper vivere. Altre dimore nei prossimi numeri.Leggi l'articolo - [...]
    Vai alla News