Villa Troubetskoy

Un’antica dimora storica del XVII secolo nella campagna veneta: la storia imperiale russa, essendo stata una proprietà dei discendenti dello Zar Nicola I, la rende unica nei suoi arredi e meravigliosamente decorata.
La Villa dispone di tre piani su 500 mq, con salotti e salottini, 9 camere da letto ed una cucina equipaggiata.
L’ampio parco nel quale è immersa la proprietà dona pace e tranqullità all’anima.
La Villa è situata in una posizione strategica, a metà strada tra Venezia e Treviso, con collegamenti autostradale, ferroviario ed aeroportuale: a soli 10 minuti l’aeroporto Marco Polo, a pochi chilometri dagli sbocchi autostradali per Cortina d’Ampezzo, Padova, Venezia e Trieste, a cinque minuti dalla stazione ferroviaria.
Ideale per una vacanza in famiglia o con gruppi di amici, all’insegna del riposo, potendo vivere un’esperienza immersiva nel fascino della storia e della tranquillità.


Il Villino Troubetskoy è una villa veneta minore del XVIII secolo, costruita lungo il canale Zero per permettere ai propri ospiti di raggiungere Venezia via acqua. Negli sessanta del ventesimo secolo, il canale è stato spostato di circa 200 metri, ampliano così il parco.
Alla fine del XIX secolo la Villa fu acquistata dalla famiglia principesca russa dei Troubetskoy come residenza di due ragazze Troubetskoy, in realtà figlie illegittime dello Zar e così esiliate in Italia.
Una delle ragazze sposò il Duca di Morny, diventando una delle principali e più belle nobildonne della Belle Epoque parigina, mentre l’altra sorella sposò un conte franco russo.
La seguente generazione, composta anch’essa da due sorelle, una delle quali intima amica di Francesco Baracca che passò nella villa l’ultima notte prima di essere abbattuto, non solo non ebbe discendenza ma lentamente alienò i terreni che circondavano la proprietà. Negli anni cinquanta del XX secolo il Conte Alberto del Bono, la cui famiglia aveva dall’inizio del secolo rapporti di amicizia, aiutò la Contessa Eleonor Ennes la quale, alla sua morte, lascio la villa alla famiglia del Bono.


La villa puo essere affittata come casa vacanza, per shooting fotografici e cinematografici, per piccoli ricevimenti, congressi e workshops in qualsiasi periodo dell’anno.


Servizi Offerti :
Weekend
Vacanze
Location Eventi Aziendali
Location Eventi Privati
Location Eventi Culturali
Location Matrimoni
Location Set Cinematografici

Caratteristiche Generali

  • Piscina :
  • Wellness SPA :
  • Accessibilità Disabili :
  • Internet :
  • Animali ammessi :
  • Parco o Giardino :

Ospitalità

  • Numero Camere : 9
  • Posti Letto : 18
  • Prezzo Dimora al giorno : Dato n.d.
  • Prezzo Dimora a settimana : 10000€
  • Prezzo camera al giorno : Dato n.d.
  • Prezzo camera a settimana : Dato n.d.

Eventi e Matrimoni

  • Saloni : 1
  • Posti a sedere : 50

Set Cinematografici

  • Set in Esterni :
  • Set in Interni :
  • Set in Giardino :
  • Set in Piscina :
  • Acessibilità Mezzi :
Villa Troubetskoy

Regione : Veneto

Provincia : TV

Comune : Mogliano Veneto

Indirizzo : Via Torni, 41

C.A.P. : 31021

Info

Luoghi d’Interesse nelle vicinanze:

La Villa si trova nella cittadina di Mogliano Veneto, a metà strada tra Venezia e Treviso lungo il Terraglio. L’intera regione del Veneto è facilmente visitabile, così come il Friuli e la Romagna.


Vuoi Contattare la dimora? compila il form con le informazioni richieste (nessuna commissione è prevista dalla prenotazione tramite questo sito)

Non sono ancora presenti commenti su questa Dimora


Hai Visitato la Dimora? compila il form e facci avere un tuo commento

Scopri le più belle Dimore d'Italia : Veneto

  • 300 mila visitatori per la Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. 2018

    Roma, giugno  2018 – Grande successo nel tradizionale appuntamento di primavera con la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: Domenica 27 maggio A.D.S.I ha aperto oltre 400 residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori e turisti italiani e stranieri. Le Dimore storiche aperte nell'anno - [...]
    Vai alla News
  • Mostra Van Dyck e i suoi amici Fiamminghi a Genova 1600-1640

    Una nuova mostra per l’Associazione Amici di Palazzo della Meridiana, curata da Anna Orlando, che vuole raccontare una straordinaria e unica stagione pittorica per l’Europa.Cinquanta opere tra dipinti, disegni ed incisioni, tra queste 8 sono di Van Dyck, selezionate da musei e collezioni private per offrire al pubblico un raffinato distillato di questo eccezionale momento della storia dell’arte europea.Saranno - [...]
    Vai alla News
  • Siena, dal ‘200 al ‘400 La Collezione Salini

    Grande successo per la mostra sulla Collezione Salini svoltasi dal 15 giugno al 15 settembre  presso i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico; una raccolta di opere d’arte senesi davvero eccezionale, circa 150 “pezzi” tra dipinti, sculture, oreficerie e maioliche. Le opere sono state presentate nei suggestivi locali dei Magazzini per ricreare lo stile e l’atmosfera del Castello di - [...]
    Vai alla News