Villa Zaballina

Cinciano è di sicure origini latine, forse appartenuta alla Gens Cincia. Nel 1126 viene donata da Zaballina, vedova di Ridolfino da Catignano, al Vescovo di Firenze Gottifredo insieme ai castelli di Linari e Catignano. Viene citata anche nei testi del 1292, quando alcune terre vengono affittate dal Vescovo Andrea al censo annuo di 14 staia di grano.

Le sorgenti e il bagno sono note sin dal XIII secolo. Data la sua posizione dominante sull’Elsa e la vicinanza con l’antico Poggio di Bonizio, da Bonizio Segni signore del luogo, in posizione strategica sulla Via Francigena, ne segue le sorti e le alterne vicende fino all’annessione alla Repubblica Fiorentina.

Potrai alloggiare nella Villa Padronale, nelle case coloniche, in uno degli appartamenti che abbiamo ricavato da un’attenta e appassionata attività di recupero conservativo.

Per via della sua collocazione geografica e per la straordinaria bellezza del luogo, Cinciano è anche una location unica ed esclusiva per organizzare eventi e convegni.

Cuore pulsante di Cinciano, la cantina si divide in tre diversi ambienti per la lavorazione delle uve, l’affinamento e la degustazione dei vini. Tutti all’interno del borgo medievale.

La vite circonda tutta la collina. Sangiovese per una superficie totale di quasi 30 ettari in fase di rinnovo e sperimentazioni minori di altre uve: questi sono i vigneti di Cinciano.

Potrai gustare le delizie enogastronomiche della zona all’Osteria 1126. Troverai la nostra produzione di olio, vini d’eccellenza dalle nostre vigne e piatti tipici tutti da degustare. Cinciano è anche il luogo dove ricreare lo spirito in un’atmosfera incantata. Saranno sempre a tua disposizione la piscina e l’area fitness.


Cinciano è di sicure origini latine, forse appartenuta alla Gens Cincia. Nel 1126 viene donata da Zaballina, vedova di Ridolfino da Catignano, al Vescovo di Firenze Gottifredo insieme ai castelli di Linari e Catignano. Viene citata anche nei testi del 1292, quando alcune terre vengono affittate dal Vescovo Andrea al censo annuo di 14 staia di grano.

Le sorgenti e il bagno sono note sin dal XIII secolo. Data la sua posizione dominante sull’Elsa e la vicinanza con l’antico Poggio di Bonizio, da Bonizio Segni signore del luogo, in posizione strategica sulla Via Francigena, ne segue le sorti e le alterne vicende fino all’annessione alla Repubblica Fiorentina.

Potrai alloggiare nella Villa Padronale, nelle case coloniche, in uno degli appartamenti che abbiamo ricavato da un’attenta e appassionata attività di recupero conservativo.

Per via della sua collocazione geografica e per la straordinaria bellezza del luogo, Cinciano è anche una location unica ed esclusiva per organizzare eventi e convegni.

Cuore pulsante di Cinciano, la cantina si divide in tre diversi ambienti per la lavorazione delle uve, l’affinamento e la degustazione dei vini. Tutti all’interno del borgo medievale.

La vite circonda tutta la collina.
Sangiovese per una superficie totale di quasi 30 ettari in fase di rinnovo e sperimentazioni minori di altre uve: questi sono i vigneti di Cinciano.

Potrai gustare le delizie enogastronomiche della zona all’Osteria 1126. Troverai la nostra produzione di olio, vini d’eccellenza dalle nostre vigne e piatti tipici tutti da degustare.

Cinciano è anche il luogo dove ricreare lo spirito in un’atmosfera incantata. Saranno sempre a tua disposizione la piscina e l’area fitness.


Cinciano è di sicure origini latine, forse appartenuta alla Gens Cincia. Nel 1126 viene donata da Zaballina, vedova di Ridolfino da Catignano, al Vescovo di Firenze Gottifredo insieme ai castelli di Linari e Catignano. Viene citata anche nei testi del 1292, quando alcune terre vengono affittate dal Vescovo Andrea al censo annuo di 14 staia di grano.

Le sorgenti e il bagno sono note sin dal XIII secolo. Data la sua posizione dominante sull’Elsa e la vicinanza con l’antico Poggio di Bonizio, da Bonizio Segni signore del luogo, in posizione strategica sulla Via Francigena, ne segue le sorti e le alterne vicende fino all’annessione alla Repubblica Fiorentina.

Potrai alloggiare nella Villa Padronale, nelle case coloniche, in uno degli appartamenti che abbiamo ricavato da un’attenta e appassionata attività di recupero conservativo.

Per via della sua collocazione geografica e per la straordinaria bellezza del luogo, Cinciano è anche una location unica ed esclusiva per organizzare eventi e convegni.

Cuore pulsante di Cinciano, la cantina si divide in tre diversi ambienti per la lavorazione delle uve, l’affinamento e la degustazione dei vini. Tutti all’interno del borgo medievale.

La vite circonda tutta la collina.
Sangiovese per una superficie totale di quasi 30 ettari in fase di rinnovo e sperimentazioni minori di altre uve: questi sono i vigneti di Cinciano.

Potrai gustare le delizie enogastronomiche della zona all’Osteria 1126. Troverai la nostra produzione di olio, vini d’eccellenza dalle nostre vigne e piatti tipici tutti da degustare.

Cinciano è anche il luogo dove ricreare lo spirito in un’atmosfera incantata. Saranno sempre a tua disposizione la piscina e l’area fitness.


Servizi Offerti :
Soggiorni Brevi
Weekend
Vacanze
Location Eventi Aziendali
Location Eventi Privati
Location Eventi Culturali
Location Matrimoni
Location Set Cinematografici
Ristoranti
Enogastronomia
Agriturismo

Caratteristiche Generali

  • Piscina :
  • Wellness SPA :
  • Accessibilità Disabili :
  • Internet :
  • Animali ammessi :
  • Parco o Giardino :

Ospitalità

  • Numero Camere : 30
  • Posti Letto : 37
  • Prezzo Dimora al giorno : 5700€
  • Prezzo Dimora a settimana : Dato n.d.
  • Prezzo camera al giorno : 190€
  • Prezzo camera a settimana : Dato n.d.

Eventi e Matrimoni

  • Saloni : 2
  • Posti a sedere : 150

Set Cinematografici

  • Set in Esterni :
  • Set in Interni :
  • Set in Giardino :
  • Set in Piscina :
  • Acessibilità Mezzi :

Ristorazione

  • Colazione : 20€
  • Brunch : 30€
  • Pranzo : 50€
  • Aperitivo : 20€
  • Cena : 50€
Villa Zaballina

Regione : Toscana

Provincia : SI

Comune : Poggibonsi

Indirizzo : Località Cinciano, 2

C.A.P. : 53036

Sito Web
Visita Sito Web

Vuoi Contattare la dimora? compila il form con le informazioni richieste (nessuna commissione è prevista dalla prenotazione tramite questo sito)

Non sono ancora presenti commenti su questa Dimora


Hai Visitato la Dimora? compila il form e facci avere un tuo commento

Scopri le più belle Dimore nelle vicinanze

  • Siena, dal ‘200 al ‘400 La Collezione Salini

    Grande successo per la mostra sulla Collezione Salini svoltasi dal 15 giugno al 15 settembre  presso i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico; una raccolta di opere d’arte senesi davvero eccezionale, circa 150 “pezzi” tra dipinti, sculture, oreficerie e maioliche. Le opere sono state presentate nei suggestivi locali dei Magazzini per ricreare lo stile e l’atmosfera del Castello di - [...]
    Vai alla News
  • Cantine aperte in Dimore Storiche

    Il 27 e il 28 maggio, in occasione dell’annuale manifestazione “Cantine Aperte 2017”, promossa dal Movimento del Turismo del Vino, l’Associazione Dimore Storiche Italiane è stata rappresentata da circa 30 aziende vitivinicole consociate. La campagna italiana che circonda numerose dimore storiche è ancora quella dei paesaggi di tante pitture rinascimentali; castelli, cascine, ville e masserie faranno da cornice all’esperienza della scoperta di una produzione vitivinicola di - [...]
    Vai alla News
  • Giornata Nazionale dell’A.D.S.I. – 21 maggio 2017

    Si è svolta domenica 21 maggio 2017 la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: l’iniziativa annuale promossa da A.D.S.I. dove sono state aperte gratuitamente circa 300 splendide residenze d’epoca, castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri.Per celebrare i 40 anni di A.D.S.I. questa - [...]
    Vai alla News
  • Il Grand Tour per Dimore Storiche a Vinitaly

    Verona, 9-12 aprile 2017 – Anche quest’anno ADSI - Associazione Dimore Storiche Italiane è stata presente all'appuntamento di Vinitaly a Verona, a testimonianza del suo crescente impegno nel sostenere la grande tradizione vitivinicola italiana.La partecipazione di soci ADSI alla manifestazione è infatti sempre più numerosa: sono 54 le tenute storiche con cantina che - [...]
    Vai alla News
  • Dimore Storiche nei cieli del mondo con Alitalia

    10 Dimore ADSI sono state citate in 7 pagine del magazine Ulisse di Alitalia con ampi spazi di redazionale dedicati al nostro Grand Tour per un ideale giro d'Italia, dove unire cultura, bellezza e un soggiorno all'insegna della qualità e del saper vivere. Altre dimore nei prossimi numeri.Leggi l'articolo - [...]
    Vai alla News