Villa Tron Mioni

Comune:Dolo
Regione: Veneto
villa tron mioni
villa tron mioni zona pranzo
villa tron mioni venezia
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
villa tron mioni giardino
villa tron mioni chiesa
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
villa tron mioni barchessa
villa tron mioni bagno

Contatta la dimora

Villa Tron Mioni a Dolo

A metà strada tra Padova e Venezia, lungo la Riviera del Brenta, splendida area di interesse storico –artistico -paesaggistico, sorge l’ottocentesca Villa Tron Mioni.

La villa fu costruita dalla nobile famiglia Carrara, antenati della famiglia Mioni, nel territorio dove esisteva la monumentale seicentesca Villa Tron distrutta da un incendio nel 1797.

Il complesso architettonico attuale composto dalla villa padronale, la barchessa, le adiacenze rurali e l’oratorio, è cinto da mura che racchiudono cinque ettari di parco romantico paesaggistico con montagnole, laghetto, viali, parterre panoramici, corsi d’acqua, ghiacciaia, brolo.

Residenza stabile della famiglia Mioni da 200 anni, la villa mantiene inalterato il fascino delle dimore d’epoca.

Dal restauro della barchessa sono stati realizzati per gli ospiti tre eleganti appartamenti: ‘Altana’ ‘Mezà’ e ‘Portico’.

Il restauro ha mantenuto lo spirito originale della vecchia abitazione veneta con le travature in legno, i pavimenti in cotto e gli antichi mobili della famiglia , e ha creato nello stesso tempo ambienti confortevoli e accoglienti, attrezzati con tutti i moderni comfort.

In villa, a disposizione degli ospiti, due camere doppie con le sale da bagno.

Gli ospiti hanno libero accesso al parco privato attrezzato anche per le colazioni all’aperto.

Oasi di pace a pochi chilometri da Venezia e Padova raggiungibili con il bus ogni mezzora.

La storia di Villa Tron Mioni

Edificata da Andrea Tron nei primi decenni del '600, l'antica villa Tron venne distrutta da un incendio nel 1798.

Del primo complesso seicentesco è arrivato ai nostri giorni solo l'oratorio ottagonale nel quale si possono ammirare alcuni affreschi che rappresentano la vita della Vergine ed un ricco altare marmoreo con tre grandi statue attribuite a Filippo Parodi.

L'attuale villa e le barchesse sono frutto di una completa ristrutturazione ad opera dei Carrara, famiglia di origine bergamasca che acquistò l'originale complesso.

La proprietà è stata ampliata con l'annessione di estesi terreni intorno e trasformata in fiorente azienda agricola, rimase in proprietà alla famiglia Carrara fino ai primi del '900, passando quindi per matrimonio alla famiglia Mioni che la utilizza come residenza stabile.

Luoghi d'interesse nelle vicinanze

Villa Tron si trova al centro della Riviera del Brenta, posizione ideale per visitare in giornata tutte le città venete ( Venezia, Padova, Vicenza, Treviso, Verona, Bassano, Asolo, Castelfranco…) e gli incantevoli luoghi naturalistici della regione.

Altre dimore nella regione

Con gli stessi servizi

Per le stesse esperienze

Servizi

Esperienze

Animali ammessi
Parco giardino
Set esterni
Set interni
Set giardino
Posti letto:14