Convento San Bartolomeo

Un antico Convento nel cuore della Toscana Il relais Convento San Bartolomeo è una Dimora Storica situata a Piancastagnaio e precisamente alle pendici del monte Amiata, il più grande duomo lavico della Toscana. Se stai cerando una location unica per dormire sul Monte Amiata, la nostra struttura ti permetterà di vivere un soggiorno speciale.

Comune:Piancastagnaio
Regione: Toscana
convento san bartolomeo chiostro 1
convento san bartolomeo
convento san bartolomeo cucina
convento san bartolomeo Piscina e vista
orto dei frati convento
convento san bartolomeo camera 1
convento san bartolomeo suite 2
convento san bartolomeo 9
convento san bartolomeo libreria
convento san bartolomeo 3
wine tasting in cantina
convento san bartolomeo camera 3
convento san bartolomeo suite 3
convento san bartolomeo 10
convento san bartolomeo pozzo
convento san bartolomeo 4
matrimoni convento san bartolomeo
convento san bartolomeo camera 4
convento san bartolomeo suite 4
convento san bartolomeo 11
convento san bartolomeo refettorio
convento san bartolomeo 5
matrimoni convento san bartolomeo 2
convento san bartolomeo cantina/bar
colazione in convento
convento san bartolomeo suite 5
convento san bartolomeo buffet colazione
convento san bartolomeo smart working
convento san bartolomeo 6
convento san bartolomeo chiostro
convento san bartolomeo
convento san bartolomeo suite 6
convento san bartolomeo 13
convento san bartolomeo stalla
convento san bartolomeo 7
convento san bartolomeo Piscina
convento san bartolomeo 1
orto dei frati
convento san bartolomeo camera
convento san bartolomeo suite
convento san bartolomeo 8

Contatta la dimora

Convento San Bartolomeo

Il Convento San Bartolomeo è stato uno dei segreti meglio custoditi della Toscana, incastonato alle pendici del monte Amiata, il più grande duomo lavico della Toscana. Il complesso conserva integro l’impianto originario: un chiostro coperto che si snoda attraverso gli antichi colonnati, un antico pozzo al suo interno e il doppio accesso sull’orto secolare e sul Belvedere che si apre sulla Val di Paglia dominata dalla Torre di Ghino di Tacco. Ampi saloni affrescati si snodano attorno al chiostro medievale. La residenza è composta da confortevoli suite, comode stanze, le originarie celle e infine le dependance che si affacciano sull’orto. Nel 2008 la famiglia Ricci Barbini, che ne ha raccolto la preziosa eredità, ha scelto di riportarlo al suo originario splendore, per accogliere chi è alla ricerca di un luogo magico e di antica bellezza, dove ritrovare emozioni e sensazioni fuori dal tempo.

La Storia

Si narra che lo stesso San Francesco d’Assisi abbia scelto il luogo per il primo Convento francescano di Castrum Plani Castagnarii. La prima pietra fu posta il 5 settembre 1278 dal Vescovo di Sovana, Mons. David Dandini. Il Convento, inizialmente, era abitato da dieci frati che mantennero la struttura grazie ai lasciti, alle donazioni dei pellegrini e all’aiuto dei contadini locali. Durante il periodo Rinascimentale, il Convento venne ampliato: fu costruito il Chiostro con eleganti colonne corinzie e fu dipinta la stanza del Capitolo con un ciclo di affreschi monocromi dedicati alla Storia della Vergine, datati 1424. Nel 1504, il Convento, fu affidato all’ordine de’ Minori Conventuali della Terra di Piano, purché versassero una libbra di cera l’anno. Con la soppressione dei beni della Chiesa voluta da Napoleone Bonaparte nel 1808, il Convento fu chiuso e i frati dispersi. Tutti i beni dei frati furono messi in vendita ed acquistati dagli antichi livellari, fittavoli e dai ceti benestanti dell’epoca. Il Convento fu soppresso in seguito all’editto Napoleonico e, poi, requisito dal Granduca Leopoldo di Toscana. Il nobile senese Malvolti lo acquistò e successivamente, dal 1808, fu dato in affitto alla famiglia Barbini.

Ospitalità

Soggiorna in una delle 15 camere e ammira la collezione privata di capolavori e viste mozzafiato sulle dolci colline toscane. Questo punto di riferimento storico è perfetto per una vacanza romantica, una degustazione di vini o un autentico matrimonio italiano.

Matrimoni ed eventi privati

Il Convento è il luogo ideale per rendere unico il giorno più importante della vostra vita, il vostro matrimonio, che potrete celebrare nella Chiesa attigua o all’interno del complesso. Una location di grande fascino per un matrimonio indimenticabile, capace di coniugare intimità, allegria e coinvolgimento. La struttura del Convento offre un’ampia scelta di ambienti interni ed esterni in cui organizzare la cerimonia e il ricevimento secondo le vostre necessità. Gli ampi spazi esterni e silenziosi delimitati dalle storiche mura offrono suggestive alternative: la vista mozzafiato del Belvedere, il giardino dell’antico orto, o l’intimità del chiostro. Le eleganti sale interne, ideali anche per avere una soluzione alternativa in caso di pioggia, ospitano complessivamente 120 -150 persone e consentono di rivivere un fascino d’altri tempi. Potete scegliere fra diversi ambienti, tra cui il Refettorio, la Sala dei Santi, la Cantina e le Salette del Ristoro, che saranno a vostra totale ed esclusiva disposizione per l’intera giornata dell’evento.

Eventi personalizzabili

I proprietari, grazie alla loro esperienza e conoscenza del luogo, vi aiuteranno a realizzare il vostro evento su misura, consigliandovi al meglio nella scelta degli allestimenti più adatti alle vostre esigenze e ai vostri gusti. Ogni evento è personalizzabile a 360° e verrà studiato su misura in base alle esigenze del singolo cliente. Serietà e professionalità sono le caratteristiche che contraddistinguono il Convento San Bartolomeo da sempre, garantendo un servizio di altissimo livello.

I giardini e le parti comuni sono visitabili da gruppi e/o individuali gratuitamente previa richiesta di disponibilità per telefono.

Posti letto:22
Saloni per eventi:2
Posti per eventi:80
Saloni per matrimoni:1