Villa Caramello

Villa Caramello – originariamente una rocca del secolo XIV come attestato dalla sua pianta – deve l’attuale impianto e configurazione agli interventi di restauro ed abbellimento fatti eseguire dal marchese Gaetano Paveri Fontana agli inizi del 1700

Comune:Castel San Giovanni
Regione: Emilia-Romagna
villa caramello
Villa Caramello visite
villa caramello viale
villa caramello scalone
villa caramello scalinata
villa caramello salone ricevimenti
villa caramello salone
villa caramello sala ricevimenti
Villa Caramello ricevimenti
villa caramello piacenza
villa caramello particolare scalinate
villa caramello particolare interni
Villa Caramello parco
villa caramello location ricevimenti
villa caramello location matrimoni
villa caramello location eventi
villa caramello interni
villa caramello giardini
villa caramello facciata tramonto
villa caramello facciata
villa caramello eventi parco
villa caramello eventi
villa caramello centro congressi
Villa caramello banchetti
villa caramello atrio
villa caramello androne
villa caramello affresco
villa caramello affreschi
villa caramello

Contatta la dimora

Villa Caramello a Castel San Giovanni

Villa Caramello – originariamente una rocca del secolo XIV come attestato dalla sua pianta – deve l’attuale impianto e configurazione agli interventi di restauro ed abbellimento fatti eseguire dal marchese Gaetano Paveri Fontana agli inizi del 1700.

Il progetto di trasformazione in villa, iniziato nel 1712, è stato eseguito principalmente tra il 1739 ed il 1741 con l’intervento del grande architetto Ferdinando Galli Bibiena.

Villa Caramello – massima espressione della stagione del Barocco in Piacenza – separa con il proprio corpo un giardino – ingentilito da una grande peschiera con giochi d’acqua – che guarda a nord, attraverso il proprio viale d’accesso lungo oltre 1Km, le Alpi Bergamasche e si affaccia a sud sui rinomati Colli Piacentini.

Villa Caramello viene aperto al pubblico per visite guidate dopo aver ottenuto il premio Gazzola 2008 a coronamento di oltre dieci anni di ingenti lavori di restauro conservativo. Inoltre, Villa Caramello intende aprire le proprie porte per ospitare selezionati eventi pubblici, tra cui matrimoni, feste, mostre, convegni e conferenze, set cinematografici e musicali.

La storia di Villa Caramello

I Paveri Fontana, con gli Arcelli Fontana e Malvicini Fontana, rappresentano il più antico consorzio gentilizio piacentino, i da Fontana, risalente al X secolo investito dall’Imperatore Enrico II nel 1004 di Fontana Pradosa – oggi frazione alle porte di Castel San Giovanni, non distante dal fiume Po, che rimarrà per mille anni al centro degli interessi terrieri della famiglia in Val Tidone.

I Paveri Fontana sono proprietari di Villa Caramello almeno dal 1400 come confermano le antiche pergamene accuratamente custodite nell’archivio di famiglia.

 

Altre dimore nella regione

Con gli stessi servizi

Per le stesse esperienze

Servizi

Esperienze

Parco giardino
Set esterni
Set interni
Set giardino
Posti letto:8
Saloni per eventi:1